Erba, altra voragine nell’asfalto  Tocca al posteggio di Arcellasco
La profonda buca nel parcheggio di Arcellasco (Foto by Stefano Bartesaghi)

Erba, altra voragine nell’asfalto

Tocca al posteggio di Arcellasco

La buca si è aperta sabato sera nell’area sosta di via Marconi: transennati 5 posti e un passaggio pedonale. Si teme l’erosione della roggia

Dopo via Plinio, tocca ad Arcellasco. Tutto nel giro di pochi giorni. Non c’è pace per l’asfalto e i sottoservizi della città: sabato sera nel parcheggio delle scuole elementari di via Marconi, molto utilizzato anche dai residenti e dai clienti delle attività commerciali, si è aperta una buca profonda che ha causato l’avvallamento del piano stradale.

Cinque stalli e un passaggio pedonale sono stati transennati, tra oggi e domani verrà effettuato un sopralluogo. L’allarme è scattato sabato sera, quando un cittadino si è imbattuto nella voragine apertasi improvvisamente nell’area di sosta della frazione di Arcellasco.

Il parcheggio serve le scuole elementari, la farmacia Brivio, il bar San Pietro e i negozi della zona. Immediato l’intervento della Protezione Civile Erba Laghi, con il vice coordinatore Mario Muscari, che ha consentito di transennare cinque posti auto e un passaggio pedonale.

«A seguito del primo sopralluogo di domenica - spiega Giorgio Zappa, consigliere comunale della frazione - siamo fiduciosi che possa trattarsi di un avvallamento legato a una rete di tombinature che costeggia la roggia Molinara (il torrente che corre sotto l’asfalto, ndr): se fosse davvero così, il guasto potrebbe essere limitato. Se invece si trattasse di un’erosione dettata dalla roggia, il problema sarebbe più grave».


© RIPRODUZIONE RISERVATA