Erba, aria condizionata e bagni riaperti
La stazione a misura di pendolare

Sono cominciati i lavori che culmineranno con l’apertura del cantiere targato YouthLab

Erba, aria condizionata e bagni riaperti La stazione a misura di pendolare
Un moderno impianto di climatizzazione per i passeggeri che usufruiranno della sala d’aspetto
(Foto di foto bartesaghi)

Lavori in corso alla stazione di Erba. In piazza Padania sono partiti piccoli interventi che culmineranno con l’apertura di un grosso cantiere targato YouthLab, il progetto di promozione delle politiche giovanili che avrà la sua base operativa al primo piano della struttura.

Nell’attesa sono stati installati nuovi motori per l’impianto di climatizzazione ed è stato posato il “citofono” che presto consentirà di accedere ai bagni pubblici chiusi da anni. Buone notizie anche dall’Amministrazione comunale che ha confermato l’arrivo del wifi gratuito entro la fine dell’anno.

Nei giorni scorsi in piazza Padania c’è stato un insolito movimento di operai impegnati a lavorare nell’area compresa tra la stazione, la banchina e il primo binario. L’intervento più atteso riguarda i bagni pubblici, chiusi da anni per evitare atti vandalici (una misura paradossale che ha suscitato polemiche anche a livello politico): Ferrovienord aveva promesso di risolvere la situazione installando «un sistema di accesso controllato già sperimentato a Como Camerlata» che sarebbe entrato in funzione a novembre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA