Erba, banda del flessibile in stazione
Svaligiato il bar, bottino ricco

Tagliata la saracinesca: spariti contanti, sigarette, gratta e vinci e biglietti dell’autobus

Erba, banda del flessibile in stazione Svaligiato il bar, bottino ricco
La saracinesca del bar della stazione tagliata con il flessibile

Hanno scassinato l’ingresso affacciato sui binari del treno, sono entrati nel locale e nel giro di pochi minuti hanno rubato di tutto: sigarette, gratta e vinci, biglietti degli autobus. Nella notte fra il 15 e 16 luglio i ladri hanno fatto visita al bar della stazione di piazza Padania, ora sull’accaduto indagano i carabinieri di Erba che hanno raccolto la denuncia dei gestori. I segni del furto sono ben visibili alla luce del sole. Dalle banchine del treno si vedono chiaramente il cancello di sicurezza e la saracinesca scassinati; sul lato di piazza Padania, di fianco alla porta, i gestori hanno accatastato le mensole portasigarette distrutte dai ladri. «L’allarme è suonato intorno alle due di venerdì 16 luglio - racconta il titolare - Quando siamo arrivati abbiamo trovato tutto in disordine. Con un flessibile hanno divelto parte del cancello e della saracinesca, sono entrati e hanno rubato sigarette, gratta e vinci, biglietti degli autobus e il fondo cassa». Se alla refurtiva aggiungiamo i danni - la saracinesca da cambiare, il cancello di sicurezza da riparare - parliamo di un perdita che si calcola in migliaia di euro. «Non abbiamo ancora stimato il valore della refurtiva, dobbiamo capire bene quanti biglietti e gratta e vinci sono stati sottratti, ma certo la cifra è importante. Hanno cercato in tutti i cassetti». L’episodio è stato immediatamente denunciato ai carabinieri di Erba, i militari conoscono meglio di chiunque altro piazza Padania e le sue problematiche.

(Luca Meneghel)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

True