Erba, dai parcheggi 650mila euro  Ma pochi pagano la sosta in centro
Il parcheggio dell’ospedale Fatebenefratelli di Erba (Foto by Stefano Bartesaghi)

Erba, dai parcheggi 650mila euro

Ma pochi pagano la sosta in centro

Il 65% dei proventi arriva dall’ospedale, un altro 6,5% dagli abbonamenti, e il 29% dalle strisce blu tra Corso e piazza Mercato

Quasi 650mila euro incassati nel 2019 dai parcheggi a strisce blu di Erba. Un bel gruzzolo, non c’è che dire. Ma è un bilancio in chiaroscuro perché evidenzia ancora una volta il ruolo dell’area di sosta dell’ospedale Fatebenefratelli: quei 188 posti auto fruttano ogni anno quasi 420mila euro, il 64,4%. Eppure i parcheggi a pagamento in città sono ben 796. Gli altri 608 sono praticamente distribuiti nella zona centrale tra corso 25 Aprile e piazza Mercato, e in un anno incassano 186mila euro. È meno della metà dell’introito pur avendo il triplo dei parcheggi a disposizione. E se è vero che la sbarra che regola l’uscita dagli stalli del “Fatebenefratelli” è un argomento più che convincente per pagare subito quanto dovuto, appare certo che molte persone che lasciano l’auto tra le strisce blu del centro si “scordano” di pagare il tagliando, o di pagare quanto dovuto. Ma non iniziate a farlo da adesso: fino al 4 aprile 2020 la sosta è gratuita ovunque a Erba.

Servizio su La Provincia in edicola martedì 24 marzo 2020


© RIPRODUZIONE RISERVATA