Erba, la piazza senza mercato
Spunta l’idea Lariofiere o via Milano

L’amministrazione, anche a seguito dell’emergenza sanitaria, pensa a uno spostamento temporaneo

Erba, la piazza senza mercato Spunta l’idea Lariofiere o via Milano
Il mercato in piazza Mercato a Erba
(Foto di Stefano Bartesaghi)

La piazza senza mercato è più di una idea a Erba. Al punto che circolano le ipotesi di trasferire le bancarelle nel parcheggio di Lariofiere (era già successo negli anni Novanta) e nell’ampio parcheggio di via Milano. Comune la piazza Mercato, cuore pulsante di tutti gli eventi cittadini all’ombra di Sant’Eufemia, deve essere rivista. Il sindaco Veronica Airoldi lo ha detto a chiare lettere rifacendosi alle varie disposizioni anti assembramenti dettate dall’emergenza sanitaria. Quasi impossibile, nella sede attuale, pensare di fare rispettare il metro di distanza tra un cliente e l’altro delle bancarelle. E poi non c’è solo mercato. In piazza hanno sede i più importanti appuntamenti che richiamano moltissime persone. Insomma, l’uso della piazza è da ripensare.

Servizio su La Provincia in edicola mercoledì 22 aprile 2020

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}