Erba, salta sull’auto rubata in corsa

tira il freno a mano e fa arrestare i ladri

Per 150 metri nell’abitacolo con i malviventi che hanno cercato di buttarlo fuori prima di essere presi in consegna dai carabinieri

Erba, salta sull’auto rubata in corsa tira il freno a mano e fa arrestare i ladri
Il furto è stato tentato in via Trieste, ma il meccanico ha agito d’istinto e lo ha sventato non senza correre rischi
(Foto di Stefano Bartesaghi)

Non ci ha pensato sopra più di tanto. Quando ha sentito l’accensione della sua “Feroza” si è messo a correre per cercare di raggiungere l’auto nel tentativo di salvarla dall’azione di due ladri che, incuranti, hanno insistito nel mettere in atto i loro propositi. È a quel punto che quel meccanico coraggioso è riuscito ad aprire la portiera del conducente e a entrare nell’abitacolo fino a rimanere in braccio al ladro per un tratto di circa 150 metri. Quando il proprietario del veicolo è riuscito a tirare il freno a mano e a fermare la folle corsa. Anche quella dei ladri, due italiani con precedenti penali residenti ad Asso e Oggiono, poi presi in consegna dai carabinieri. È successo in via Trieste a Erba. «Hanno anche cercato di buttarmi giù dall’auto» racconta il meccanico quarantenne che è rimasto leggermente ferito a una mano ma è già tornato al lavoro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}