Erba, spento il semavelox

Ma ora lo accendono

Multe crollate di due terzi nel mese di settembre a Casiglio. Solo 13mila euro accertati

Erba, spento il semavelox Ma ora lo accendono
ERBA - LAVORI SOSTITUZIONE SEMARED INCROCIO DI CASIGLIO
(Foto di Stefano Bartesaghi)

A settembre gli erbesi sono tornati al lavoro, ma le multe sono rimaste in vacanza.

Il comando della polizia locale ha reso noto l’ammontare delle sanzioni accertate il mese scorso: 13.439 euro, circa un terzo rispetto agli altri mesi dell’anno. Possibile che tutti siano diventati diligenti? Ovviamente no: «Il motivo - dice il comandante Giovanni Marco Giglio - è che abbiamo spento il semavelox di Casiglio in attesa di quello nuovo, che arriverà a breve».

Dalla prossima settimana, insomma, sulla provinciale Lecco-Como torneranno a fioccare le sanzioni.

Il dato relativo alle multe di settembre è contenuto nell’ultimo report compilato dal comandante della polizia locale: le sanzioni amministrative per violazione al codice della strada ammontano a 13.439 euro. Messa così, la cifra dice ben poco. Ma se pensiamo che dal primo gennaio al 30 settembre sono stati accertati complessivamente 308.947 euro, significa che la media mensile delle multe - tra gennaio e agosto - è stata pari a 36.938 euro; quelle di settembre sono solo un terzo.

I dettagli su La Provincia in edicola venerdì 13 ottobre

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}