Erba, strisce dietro la curva

Pedoni in pericolo

Via Majnoni, Corso 25 Aprile e Malpensata

Almeno tre i punti a rischio per la leghista Rivolta

L’assessore Nava: «Potremmo anche spostarle»

Erba, strisce dietro la curva Pedoni in pericolo
L’attraversamento tra viale Magni e corso 25 Aprile
(Foto di foto bartesaghi)

Dopo le rotatorie di via Milano, tocca alle strisce pedonali del centro.

Al termine di un anno critico sotto il profilo viabilistico, gli automobilisti erbesi tornano a puntare il dito contro la segnaletica orizzontale: nel cuore della città ci sono alcuni attraversamenti molto pericolosi, posti in corrispondenza degli incroci e dunque poco visibili per chi deve svoltare a destra.

«Bisogna porre rimedio - dice il capogruppo della Lega Erica Rivolta, che ha raccolto diverse segnalazioni - anche perché una delle zone più critiche è a pochi passi dall’entrata delle scuole medie».

I casi più eclatanti sono tre, ma se consideriamo anche le frazioni l’elenco potrebbe allungarsi.

I dettagli su La Provincia in edicola martedì 29 dicembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}