Folla alla Colma di Sormano  Mille ad ammirare la cometa
Folla domenica sera alla Colma di Sormano: qualcuno è rimasto anche dopo l’una di notte

Folla alla Colma di Sormano

Mille ad ammirare la cometa

Soddisfatto il Gruppo astrofili Brianza: «Tutti erano ordinati e distanziati»

In un migliaio hanno atteso la cometa passasse sopra il cielo della Colma, molti bambini. I prati attorno all’osservatorio erano pieni di persone, qualcuno si è spinto anche sul sentiero che porta al Monte San Primo, in ogni anfratto c’era una persona pronta, magari con un binocolo o un telescopio, a vedere la scia luminosa della cometa Neowise.

Una serata ben riuscita, quella di domenica, tanto da volerla riproporla probabilmente per sabato sera, se il tempo lo permetterà. La visione della cometa era naturalmente legata anche alle nuvole che hanno fatto qualche dispetto. I presenti hanno potuto comunque ammirare anche il passaggio della stazione spaziale.

«Siamo soddisfatti, è stata una bella serata, c’erano un migliaio di persone distribuite per tutta l’area della Colma salendo per i sentieri – spiega Enrico Colzani del Gruppo astrofili Brianza, da sempre impegnati nella divulgazione delle bellezze del firmamento anche con la gestione dell’Osservatorio della Colma - Tutti ordinati, distanziati, con la mascherina. A differenza degli altri anni sono stati utilizzati tutti i prati attorno senza concentrarsi nella zona dell’osservatorio. Hanno iniziato ad arrivare ancora prima calasse il buio e quando abbiamo lasciato la Colma, dopo l’una, qualcuno era ancora in giro».


© RIPRODUZIONE RISERVATA