Gli studenti del Romagnosi  chef alla mensa del povero

Gli studenti del Romagnosi

chef alla mensa del povero

Erba, i ragazzi dell’istituto alberghiero hanno cucinato con gli ospiti

Sindaco e autorità a tavola con don Ettore Dubini e il presidente Casella

È stato un successo anche quest’anno il pranzo di Natale offerto a 24 anziani nella sede della Mensa del povero di via Como a Buccinigo e organizzato in collaborazione con gli alunni e gli insegnanti dell’istituto alberghiero «Romagnosi» di Longone al Segrino. A pranzare insieme agli ospiti, agli assistenti sociali, anche il responsabile della Caritas don Ettore Dubini, il sindaco Mrcella Tili, il vicesindaco Claudio Ghislanzoni e il consigliere comunale Luisella Ciceri. Ad accogliere tutti Mario Casella, il presidente della mensa del povero Mani aperte, un’istituzione con 11 anni di attività alle spalle e migliaia di cene servite a chi non ha sempre la possibilità di accedere a un pasto caldo. A cucinare e a servire i ragazzi delle classi terza R, con il professor Pasquale Fonte, terza P e terza Q ai quali si è unita qualche alunna di seconda: sei ragazzi sono rimasti in cucina, sei in sala a servire. Tutti coordinati dalla professoressa Cristina Zappa che da anni accompagna i ragazzi negli eventi di solidarietà.

L’articolo completo su La Provincia di domenica 11 dicembre


© RIPRODUZIONE RISERVATA