Il medico lascia la Baviera
«Qui c’è bisogno di noi»

Montorfano: una curiosa scelta di vita dietro l’arrivo di Rossella Ambrosio «Mi addolorava sentire che mancasse il personale sanitario. E sono tornata»

Il medico lascia la Baviera «Qui c’è bisogno di noi»
Rossella Ambrosio, 40 anni, medico di base a Montorfano

Nuovo anno, nuovo medico di base: ha preso servizio in paese la dottoressa Rossella Ambrosio, 40 anni, che è subentrata a Danila Briganti, che ha raggiunto il pensionamento.

Una novità che va davvero in controtendenza: se spesso infatti si parla di cervelli in fuga e di cronica carenza di medici, soprattutto nel territorio Comasco, la nuova dottoressa ha voluto deliberatamente dare un segnale in senso opposto. Di origini napoletane, infatti, ha trascorso gli ultimi anni in Germania, precisamente in Baviera, esercitando la professione di medico in terra tedesca.

Qui, come racconta, oltre alla vita professionale, aveva anche intrapreso una vita privata: «Il mio compagno è tedesco e, devo essere sincera, mi trovavo davvero benissimo in Germania – racconta a “La Provincia” – Ovviamente però il mio Paese mancava e soprattutto mi addolorava sapere che spesso in Italia, soprattutto in questa fase delicata che tutti stiamo vivendo, manchino medici di base: allora ho deciso, insieme al mio compagno, di intraprendere una scelta di vita radicale, sia a livello professionale che familiare, e ho deciso che volevo tornare in Italia a esercitare la professione».

In totale il medico eredita dal predecessore circa 1500 pazienti. Questi i giorni e gli orari dell’ambulatorio in via Brianza: lunedì e venerdì, dalle 9.30 alle 12.30; martedì, dalle 16 alle 19; mercoledì, dalle 13 alle 16; giovedì, dalle 10.30 alle 13.30. (Simone Rotunno)

L’articolo completo su La Provincia di mercoledì 5 gennaio

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}