La canoa si rovescia per il vento  Dramma sfiorato nel lago di Pusiano
Uno scorcio dell’isola (Foto by archivio)

La canoa si rovescia per il vento

Dramma sfiorato nel lago di Pusiano

Protagonista della disavventura un medico milanese

Ha rischiato prima di annegare, e poi di congelare

Si è rischiata la tragedia ieri pomeriggio nel lago di Pusiano. A causa del vento forte, un medico milanese ha perso il controllo del suo kayak finendo in acqua. L’uomo con uno sforzo immane è riuscito nuotando per venti minuti attaccato all’imbarcazione a raggiungere l’Isola dei Cipressi. Qui si è presentato in evidente ipotermia alla porta di Simone Gavazzi, proprietario del lembo di terra, che lo ha salvato dall’assideramento.

L’articolo completo sul giornale in edicola.


© RIPRODUZIONE RISERVATA