Lambrugo, rapina una donna sul treno  Arrestato ma subito rimesso in libertà
L’uomo è scappato quando il treno si è fermato alla stazione di Lambrugo-Lurago d’Erba

Lambrugo, rapina una donna sul treno

Arrestato ma subito rimesso in libertà

Aveva rubato una borsetta. Sceso alla stazione, è stato fermato dai carabinieri

Prima ha rubato una borsetta sul treno, strattonando e buttando a terra la proprietaria. Quindi è fuggito per le carrozze e, alla fermata di Lambrugo, sulla linea Asso-Milano di Trenord, è scappato a piedi. Infine, dopo aver fatto un bel tratto di strada a piedi, è stato arrestato dai carabinieri di Lurago d’Erba in via Stoppani, con ancora in tasca i 50 euro presi dalla borsetta.

Ma perun marocchino di 24 anni residente a Lecco, le porte del carcere non si sono aperte. Infatti, dopo una notte passata in camera di sicurezza alla caserma di Lurago d’Erba, l’uomo è stato rimesso in libertà, come da richiesta del pubblico ministero , che ha ravvisato gli estremi per l’arresto, ma non la necessità di una custodia cautelare. Per questo è stato rilasciato ed è potuto tornare tranquillamente a casa.

L’episodio è avvenuto nella serata di domenica, sul treno partito da Asso alle 19.03 con arrivo previsto a Milano alle 20.23.


© RIPRODUZIONE RISERVATA