Lezzeno, malore nel bosco  Salvato a mezzanotte dal gelo
Una fase delle ricerche sui monti di Lezzeno

Lezzeno, malore nel bosco

Salvato a mezzanotte dal gelo

Paura per un cercatore di castagne di 74 anni, trasportato in codice giallo al Sant’Anna

Paura per un uomo di 74 anni colto da malore e caduto nel pomeriggio di domenica 11 ottobre mentre stava cercando castagne. Non vedendolo rientrare per le 19 i familiari hanno chiamato i soccorsi che sono intervenuti in massa: insieme agli uomini della stazione del Triangolo Lariano, XIX Delegazione del soccorso alpino c’erano i carabinieri e i vigili del fuoco. L’uomo era uscito attorno alle 15 e il mancato rientro ha fatto scattare l’allarme; per sua fortuna è stato ritrovato poco prima di mezzanotte un centinaio di metri sotto il santuario della Madonna dei Ceppi, un’area molto impervia, dove sono già stati effettuati interventi per infortuni anche mortali, anche di recente. L’uomo era a terra per un probabile malore, e presentava segni di ipotermia. Sul posto era presente anche un sanitario del Cnsas, che ha eseguito una prima valutazione. È poi stato messo in sicurezza e portato con la barella fino all’ambulanza. Quindi il trasporto della Sos di Canzo in codice giallo all’ospedale Sant’Anna dove il cercatore di castagne è giunto attorno alle 2 di lunedì 12 ottobre.


© RIPRODUZIONE RISERVATA