Magreglio: si ferisce  lavorando in giardino
I soccorsi a Magreglio (Gandola)

Magreglio: si ferisce

lavorando in giardino

Stava tagliando la siepe quando si è procurato un taglio alle mani: grande mobilitazione ma non è grave

Grande spiegamento di mezzi poco dopo le 18,30 a Magreglio sulla provinciale, a pochi metri dal piazzale del Ghisallo. Un uomo era impegnato nel taglio della siepe di casa quando per distrazione ha appoggiato la mano sulla lama ancora rotante e si è procurato una importante abrasione ai polpastrelli di tre dita. Per lui sono stati necessari alcuni punti di sutura. Con grande sangue freddo l’uomo non ha tolto la mano dal tagliasiepe per evitare di perdere eccessivamente sangue. Considerata la dinamica dell’intervento a Magreglio sono arrivati diversi mezzi: i vigili del fuoco del distaccamento di Canzo, l’ambulanza della Sos Canzo e l’elisoccorso. Alla fine però le condizioni dell’uomo sono parse meno gravi del previsto e il trasporto è stato fatto in ambulanza. (Giovanni Cristiani)


© RIPRODUZIONE RISERVATA