Merone, mezzo chilo di eroina  sotto i piloni dell’ex cementificio
La droga recuperata dal cane della Finanza Artù

Merone, mezzo chilo di eroina

sotto i piloni dell’ex cementificio

Operazione della Polizia di Stato, Carabinieri e della Guardia di Finanza, “protagonista” il cane antidroga Artù

Operazione congiunta di Polizia, Carabinieri di Lurago d’Erba e Guardia di Finanza che ha portato al recupero di mezzo chilo di eroina, ritrovato sotto i piloni dell’ex cementificio di Merone. La sostanza è stata individuata dal fiuto del cane antidroga Artù.

Le forze dell’ordine hanno effettuato il blitz anche a Inverigo dove hanno ritrovato un bilancino di precisione e materiale per confezionare lo stupefacente.

In tutto sono state controllate 89 persone, ancora al vaglio la posizione di alcune di queste.


© RIPRODUZIONE RISERVATA