Orsenigo, ex sindaco cade e si fa male  «Marciapiede pericoloso»
L’ex sindaco Arnaldo Anzani nel punto in cui è caduto e si è ferito alla mano

Orsenigo, ex sindaco cade e si fa male

«Marciapiede pericoloso»

Arnaldo Anzani, 96 anni, è inciampato nel tratto buio e da ultimare

Inciampa, cade sul marciapiede non ancora ultimato di via Baragiola e rimane a terra al buio per 15 minuti prima di essere soccorso da un automobilista.

Disavventura con tanto di escoriazioni, ferite e un’operazione alla mano per rimettere in sede un osso che era uscito, per l’ex sindaco Arnaldo Anzani, 96 anni, una vera istituzione del paese. L’episodio e lo spavento correlato risalgono alla serata di domenica: Anzani, che nonostante l’età è ancora autonomo e possiede una memoria di ferro, era uscito per assistere al presepe vivente organizzato dalla parrocchia nel parco storico di Villa Baragiola, nella parte alta del paese, nel cuore del centro storico.

«Non voglio criticare nessuno, però si faccia qualcosa per mettere in sicurezza quel tratto di marciapiede. È molto pericoloso per gli anziani, ma anche per i bambini che vanno in bicicletta, ad esempio».

Il sindaco Mario Chiavenna si è sincerato delle condizioni del predecessore visitandolo. «Mi spiace per quello che gli è successo e attiveremo tutti i servizi per aiutarlo durante la convalescenza».


© RIPRODUZIONE RISERVATA