Passeggiate poetiche  Ad Albese nel segno dell’acqua
Un tratto del torrente Cosia da cui passerà la passeggiata di sabato 5 novembre

Passeggiate poetiche

Ad Albese nel segno dell’acqua

Riprendono gli itinerari guidati in Brianza organizzati da “La Provincia”. I prossimi weekend Merone, Isola dei Cipressi, Orsenigo, Alzate e Ponte Lambro. Ecco come partecipare

Riprendono, dopo il ponte, le passeggiate poetiche alla scoperta della Brianza “Sentieri e sapori d’Autunno”, promosse dai comuni del distretto Expo Green Lands e organizzate da “La Provincia”. Sabato (5 novembre) è in programma un itinerario sul tema dell’acqua ad Albese, guidato da Maddalena Frigerio dell’associazione C-Lake Today, con letture di Laura Garavaglia e Andrea Tavernati della Casa della poesia di Como.

Ritrovo alle 14.30 al la “casetta dell’acqua” di Albese, di fronte alla Palestra Pedretti. Possibilità di parcheggio nei pressi della palestra stessa o dietro la chiesa (entrambe in via Don Sturzo). La camminata proseguirà tagliando per il paese vecchio per vedere il lavatoio di Rundinina e, quindi, da lì raggiungere la Baita degli Alpini (ex acquedotto) e risalire un tratto del torrente Cosia. Al ritorno, discesa da un altro percorso per arrivare all’ostello (ex lavatoio) e terminare la visita, entro le 17, a Villa Ida Parravicini di Persia per contemplare i giochi d’acqua. Necessarie scarpe adatte, essendo previsti tratti su mulattiera.

Le passeggiate de “La Provincia" continueranno sabato 12 novembre, con quella dalla chiesetta di San Francesco a Merone (nell’omonima piazza con parcheggio) fino all’Isola dei Cipressi sul lago di Pusiano. Ritrovo alle 13.45, si tratta dell’unica passeggiata a numero chiuso (70 posti quasi esauriti), vincolato alla capienza della motonave Enigma.

Per lo stesso motivo è previsto un costo di 5 euro a persona (quello del biglietto). Guiderà Pietro Berra, giornalista/scrittore e coordinatore del progetto, parteciperanno Antonio Molteni, autore di un libro su Merone, Ambrogio Borsani, che ha scritto un volume sulle isole italiane, il proprietario dell’isola Simone Gavazzi e il cantautore Andrea Parodi.

Le ultime due passeggiate saranno il 19 novembre a Ponte Lambro con Giusi Lucini, Emilio Magni e Rosanna Pirovano (ritrovo alle 14.30 al posteggio di via Fiume n. 30, arrivo a Villa Guaita), e il 26 sull’antica via Longa da Orsenigo e Fabbrica Durini. Prenotazioni a [email protected] o allo 031.582366 (dalle 9 alle 19 entro il venerdì che precede la passeggiata di interesse).


© RIPRODUZIONE RISERVATA