Presi i baby vandali di Albese  «Hanno pulito con i genitori»
Uno dei muri deturpati dai ragazzini (Foto by Bartesaghi)

Presi i baby vandali di Albese

«Hanno pulito con i genitori»

I colpevoli sono ragazzi fra i 12 e i 15 anni

Il sindaco Gaffuri: «Hanno chiesto scusa»

Avevano realizzato ad inizio mese alcune scritte inneggianti l’Isis nel parcheggio di via IV Novembre, sfregiando poi con la stessa bomboletta due auto in paese.

Sabato mattina i quattro ragazzini di origine straniera con i genitori hanno ripulito i muri imbrattati: già la settimana prima si erano recati in municipio per chiedere scusa.

«L’episodio per me si è concluso e spero che serva da monito per il futuro – spiega il sindaco di Albese con Cassano Alberto Gaffuri - Sono stati individuati perché alla fine in un paese di quattromila anime tutti sanno tutto di tutti: sono stati contattati i genitori che lo scorso sabato sono venuti in Comune, con i ragazzi, per chiedere scusa. Questo sabato si sono armati di rullo ed hanno ripulito il disastro fatto».

L’articolo completo sul giornale in edicola.


© RIPRODUZIONE RISERVATA