Rocciatore cade da una falesia  Ferito giovane di Lurago d’Erba
I soccorsi nei pressi della Madonna del Bosco

Rocciatore cade da una falesia

Ferito giovane di Lurago d’Erba

L’uomo di 24 anniera alla Madonna del BoscoPortato con l’elicotteroal San Gerardo di Monza

Spettacolare salvataggio di un giovane arrampicatore ieri pomeriggio vicino al santuario della Madonna del Bosco.

Verso le 17,30 è stato lanciato l’allarme per una caduta di un giovane di 24 anni, residente a Lurago d’Erba, che era andato ad arrampicare assieme ad un amico sulla falesia della “Madonna del trad”, sopra il santuario.

Ad un certo punto il giovane ha perso l’appiglio ed è caduto: «La corda è andata in tensione ed ha staccato un gancio, è caduto in piedi, poi è andato giù di schiena – ha raccontato l’amico al rientro dai soccorsi – ha battuto anche la testa ed ha perso conoscenza per un momento, con alcune convulsioni. L’ho soccorso, ho cercato di rianimarlo, poi ha ripreso conoscenza, poi sono arrivati i soccorsi».

Un gran dispiegamento di mezzi, dai vigili del fuoco agli uomini del soccorso alpino, fino all’elisoccorso arrivato da Como.

Le operazioni di recupero sono durate oltre un’ora. E’ stato poi portato all’ospedale San Gerardo di Monza.


© RIPRODUZIONE RISERVATA