Rubano pure le corone del IV Novembre  Il ladro inchiodato dalla targa dell’auto
ALSERIO - TENTANO DI RUBARE LA CORONA FESTA 4 NOVEMBRE MONUMENTO AI CADUTI DI VIA ALLA CHIESA (Foto by Stefano Bartesaghi)

Rubano pure le corone del IV Novembre

Il ladro inchiodato dalla targa dell’auto

Alserio, si tratta di un uomo residente nel Varesotto

Colto sul fatto, era fuggito in auto

Ormai fanno gola anche le corone commemorative dei Caduti. È stato infatti sorpreso sul fatto un uomo che si stava portando via i fiori deposti monumento dedicato ai soldati morti per la Patria ai piedi della salita della chiesa parrocchiale di San Clemente.

I fatti risalgono a lunedì sera e a scoprire la malefatta è stata una cittadina.

La donna stava tornando con la sua auto a casa, salendo intorno alle 18.30 dalla strada del cimitero, quando si è fermata in prossimità dell’incrocio con via per Anzano, proprio di fronte alla lapide che commemora i Caduti alseriesi.

Ha visto un uomo che stava caricando la corona sulla propria auto. Gli ha chiesto chi fosse e che cosa stesse facendo. Nonostante le goffe giustificazioni del ladro, ha insistito con l’interrogatorio, facendolo fuggire a bordo di un’auto. Ma la cittadina-investigatrice ha preso il numero di targa e lo ha consegnato alla polizia locale. E i vigili sono risaliti al proprietario, che abita in provincia di Varese.

L’articolo completo sul giornale in edicola.


© RIPRODUZIONE RISERVATA