Siccità, lavatoi all’asciutto a Erba  «Mai successo in tanti anni»
Il lavatoio della Rovere con Sandro Borroni preoccupato per la mancanza d’acqua (Foto by Benedetta Magni)

Siccità, lavatoi all’asciutto a Erba

«Mai successo in tanti anni»

I casi della Rovere e di piazza del Mercato ridotti con pochissima acqua

Gli storici lavatoi di Erba sono praticamente asciutti. Da un mese manca l’acqua al lavatoio della Rovere; residenti e commercianti della Rovere denunciano una situazione che non si era mai verificata prima d’ora. Il lavatoio fu realizzato nel 1700 proprio grazie a questa fonte inesauribile. Frotte di donne tutte i giorni si recavano alla “Fontana de la Rugula” a lavare. Questo periodo di siccità ha portato a una situazione di eccezionalità che riguarda anche il letto del Lambro e un altro storico lavatoio: le vasche di piazza Mercato. Anche qui l’acqua è assente. Le vasche del Mercato, ora chiuse all’interno di un’inferriata e non accessibili ai cittadini, hanno avuto un ruolo importante nella storia della città. Durante i bombardamenti del 30 settembre e 1 ottobre 1944 furono numerose le donne morte mentre erano intente a lavare i panni proprio sotto il lavatoio di via San Rocco.


© RIPRODUZIONE RISERVATA