Sormano, spunta la Superluna

E bacia la Grigna nel gelo della notte

Lo spettacolo non è mancato anche nel territorio lariano grazie alla luna apparsa più grande e luminosa rispetto al solito

Sormano, spunta la Superluna E bacia la Grigna nel gelo della notte
La cosiddetta “Superluna” fotografata nella zona dell’osservatorio di Sormano
(Foto di Enrico Colzani)

Eccola la Superluna fotografata da Enrico Colzani, del gruppo Astrofili della Brianza, nelle vicinanze dell’osservatorio di Sormano. Spunta dalla Grigna e sembra baciarla nel gelo della notte (in zona le temperature sono andate sotto zero di oltre 10 gradi). La Superluna ha dato spettacolo ovunque proprio perché la luna tra il 3 e il 4 dicembre è apparsa più grande (+ 7 per cento) di una normale luna piena e più brillante (+ 16 per cento).Un fenomeno che è stato tale perché la luna si è trovata nel punto della sua orbita ellittica più vicino alla Terra a 357.495 chilometri, contro la distanza media di poco più di 384.000 chilometri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}