Muro, 450 firme in poche ore

E Giùlagiunta va sul cantiere con un periscopio

Muro, 450 firme in poche ore
Alla maxi foto di gruppo da consegnare al sindaco Stefano Bruni promossa dal consigliere di Area 2010 Alessandro Rapinese hanno partecipato circa 150 comaschi, mentre la raccolta firme della campagna "Bruni go home" ha raccolto 450 adesioni in tre ore. A modo loro i partecipanti, in larga misura inconsapevolmente, hanno fatto la festa di compleanno al primo cittadino, nato esattamente 48 anni fa. Il comitato "Giùlagiunta" ha distribuito mille cartoline da inviare al presidente della Regione e ha visto il cantiere attraverso un periscopio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Documenti allegati
Eco di Bergamo Bruni go home