Mercoledì 25 Novembre 2009

Uggiate: non ci sarà
la fuga dei medici

UGGIATE TREVANO Non ci sarà la temuta fuga dei medici di base da Uggiate Trevano al vicino comune di Bizzarone. Per evitarla l’amministrazione comunale uggiatese, infatti, ha deliberato all’unanimità nel corso dell’ultima seduta consiliare di acquisire per 310 mila euro spazi adeguati in paese, nell’ex Ca’ verda, da adibire a sede ambulatoriale per i medici di base. Nel contempo da Bizzarone arriva la conferma che il progetto di un nuovo poliambulatorio lungo la Lomazzo Bizzarone va avanti per la sua strada, diversa quindi da quella portata avanti da Uggiate, prevedendo accanto alla medicina di base anche quella specialistica
I nuovi ambulatori medici di Uggiate verranno ricavati all’interno del complesso residenziale e commerciale, sorto sull’area della vecchia cascina “Ca’ verda” casa verde), realizzato dalla società “Europa ‘93”. Il timore di una fuga dei medici di base, vicenda che ha tenuto banco per un paio di anni, è, dunque, del tutto rientrata, con soddisfazione della minoranza che aveva a suo tempo sollevato il problema mettendo in allerta l’amministrazione dell’ex sindaco Ermes Tettamanti. Ma il temuto abbandono dei medici aveva soprattutto messo in allarme i mutuati per il disagio che avrebbe provocato un trasloco dei medici nella sede sanitaria di via Delle Ginestre, a Bizzarone.

f.angelini

© riproduzione riservata