Sabato 12 Dicembre 2009

Suona l'allarme: sventato
il furto dei videopoker

CONSIGLIO DI RUMO Avevano portato a termine il loro "lavoro", scardinando e caricando in auto due videopoker, ma l’allarme del bar è stato sentito da una pattuglia dei carabinieri della stazione di Menaggio che è intervenuta e ha fatto saltare i piani dei banditi. Teatro del tentativo di furto è stato il bar Silver di Consiglio di Rumo dove nella notte tra giovedì e venerdì i ladri erano riusciti a introdursi forzando la porta d’ingresso: nel bottino erano finiti due videopoker e la macchinetta cambiasoldi che erano stati caricati a bordo di un’auto, una Ford Escort (risultata rubata a Lecco il 4 dicembre). I banditi hanno però fatto scattare l’allarme e il rumore prodotto dalla sirena non è passato inosservato ai carabinieri che si stavano dirigendo verso l’ospedale di Gravedona. I militari hanno raggiunto il bar Silver in via Regina, dove hanno intercettato i ladri che, alla vista dei carabinieri, sono fuggiti a piedi lasciando che l’auto andasse a finire contro un muro. I banditi sono scappati prima in una strada e poi nei campi, riuscendo a dileguarsi. I carabinieri hanno invece recuperato tutta la refurtiva (i videopoker e la macchinetta non sono state forzate, quindi non erano danneggiate) e verranno consegnate, al pari dell’automobile, ai legittimi proprietari.

f.angelini

© riproduzione riservata