Sabato 30 Gennaio 2010

Un'altra donna
colpita da meningite

BULGAROGRASSO - (m. cl.) Nuovo caso di meningite nel Comasco, il secondo nel giro di una settimana. Da mercoledì infatti una donna di 61 anni, residente in paese, è ricoverata all’ospedale Valduce per meningite.
Da quanto è stato possibile ricostruire, la signora è stata colpita da una forma non infettiva: una meningite di tipo pneumococcico, grave ma non contagiosa. Le sue condizioni secondo i medici sarebbero serie. La donna si era sentita male mercoledì, in seguito le sue condizioni sono peggiorate tanto che i familiari nella notte l’hanno accompagnata al pronto soccorso del Valduce. Dopo una prima visita, le è stata diagnosticata una sospetta meningite, confermata dai successivi accertamenti cui è stata subito sottoposta.
E’ ricoverata, sotto stretta osservazione, nel reparto di neurologia dove è stata tempestivamente avviata la terapia prevista per questa patologia. Come da prassi, il caso è stato segnalato al dipartimento di prevenzione dell’Asl, ma non è stato disposto alcun intervento di profilassi, neppure per i familiari e le persone che sono entrate in stretto contatto con la donna, non trattandosi di una forma infettiva.

m.schiani

© riproduzione riservata