Sabato 27 Febbraio 2010

Cantù, pranzo con Pesaro
Sfida salvezza per il Como

CANTU' Ritrovare il sentiero perduto. Così Andrea Trinchieri ha sintetizzato l'obiettivo della partita contro la Scavolini, domenica a mezzogiorno al Pianella. Dopo le sconfitte con Montegranaro e Biella (Coppa Italia) il coach della Ngc ha sottolineato: «Ci siamo dimenticati che avere un bel tetto con il terrazzo è importante, ma senza le fondamenta anche il bel tetto crolla. Per fondamenta intendo aggressività, lavoro sporco, concentrazione, attenzione ai particolari. Ci siamo un po' infilati in un "cul de sac", ora ci siamo rimessi in moto per ripercorrere il sentiero e ritornare alla svolta dove abbiamo sbagliato strada». Ma anche Pesaro dell'ex coach canturino Luca Dalmonte vuole ritrovare il "sentiero" della vittoria, in campionato. Sfida importante in chiave salvezza anche per il Calcio Como, di scena nel pomeriggio sul terreno del Pergocrema. Assenti per infurtunio Ezio Brevi e Maah, la coppia di tecnici Oscar Brevi e Strano (squalificato) riproporrà il 4-3-3.

f.angelini

© riproduzione riservata