Sabato 06 Marzo 2010

Lurate: salve le Poste
Entro l'anno il trasloco

LURATE CACCIVIO Sbloccato il nodo del nuovo ufficio postale. Forse già entro l'anno il trasferimento dall'attuale angusta sede in via Galvani nella nuova, all'interno della struttura comunale in via Casale che ospiterà anche il nuovo centro prelievi.  Un salto di qualità rispetto all'attuale ufficio postale, così sacrificato da essere più volte oggetto di lamentele da parte dell'utenza. Il nuovo spazio (160 metri quadrati) è pronto, ma rischiava di rimanere senza l'”inquilino” cui è destinato.  Dopo mesi di attesa, nei giorni scorsi la svolta a seguito di un incontro chiarificatore in municipio. «Abbiamo corso il rischio di perdere le Poste – dichiara l'assessore Giuseppe Riniti che ha presenziato alla riunione –. Per loro stessa ammissione, hanno rinunciato a spostare e accorpare al centro postale di Olgiate Comasco buona parte dei servizi attualmente presenti a Lurate Caccivio. Sono tornati sui loro passi e ne siamo felici. Hanno preso visione della palazzina, ormai ultimata a rustico, la consegneremo così per consentire alle Poste di completare la sede in base alle loro esigenze. Ci siamo aggiornati a un successivo incontro tecnico, finalizzato a mettere a punto il progetto di sistemazione interna. A breve si andrà a definire la parte contrattuale, per stabilire il canone d'affitto prima della consegna dell'immobile».

f.angelini

© riproduzione riservata