Lunedì 03 Maggio 2010

Scontro frontale a Pusiano
Grave un dentista erbese

PUSIANO - Una distrazione, un errore nella guida sull'asfalto bagnato e quasi un frontale invadendo la corsia opposta e colpendo un'altra auto. Spettacolare e con gravi conseguenze per uno dei coinvolti - Paolo Favalli di Erba - l'incidente che domenica pomeriggio ha paralizzato per più di un'ora la Como-Lecco all'altezza del confine tra Pusiano e Cesana Brianza.
Verso le 13.45, secondo le prime testimonianze raccolte sul posto, l'auto di Paolo Favalli, una Fiat Panda, avrebbe parzialmente invaso la corsia opposta colpendo una Seat Ibiza vecchio modello che saliva da Lecco guidata da Andrea Missaglia. Lo scontro avvenuto sul confine tra le due province ha visto Missaglia, 28 anni di Oggiono, con poche conseguenze, trasportato quindi all'Ospedale Fatebenefratelli di Erba.
Da subito sono parse gravi le condizioni di Paolo Favalli, 46 anni, trasportato all'ospedale Manzoni di Lecco dove si trova in prognosi riservata. Favalli è conosciuto ad Erba per la sua professione di dentista, con studio in Corso XXV Aprile. Sul sedile un borsone della Lega Navale italiana di Mandello del Lario. Il colpo è stato decisamente pesante per il piccolo mezzo completamente distrutto nella parte frontale. 
Per estrarre Favalli i vigili del fuoco erbesi hanno dovuto tagliare il tetto del piccolo mezzo. Sul posto anche la polizia stradale, il Lariosoccorso e la protezione civile del consorzio erbese. Grandi disagi per le molte auto che percorrono la domenica la Como-Lecco, colonne lunghissime hanno bloccato l'uscita fuori porta di comaschi e lecchesi.

m.schiani

© riproduzione riservata