Mercoledì 05 Maggio 2010

Troppi Suv a Erba
parcheggi da allargare

ERBA Addio al posto auto small. L'era dei suv obbliga ad allargare i parcheggi e in media qualche spazio salta. Hanno dovuto calcolarlo anche i tecnici del comune, nel ridisegnare le cartine dei principali parcheggi cittadini. Il nuovo tratteggio delle linee, la ridefinizione di orari ed eventuali pedaggi era già in scaletta nel piano di riqualificazione stradale dei lavori pubblici. Tuttavia i tecnici hanno dovuto tenere conto della nuova ondata di auto di grande cilindrata. Finiti i tempi della Panda, la maxi cilindrata ha fatto definitivamente scuola e ci si deve adeguare. A conti fatti, si sacrificherà qualche posto, ma ci guadagnerà la facilità di manovra e, forse, qualche spesa in meno dal carrozziere, visto che molti incidenti avvengono proprio nei parcheggi.  Gli operai dell'Asme, alla quale il comune ha affidato il servizio di risistemazione, arriveranno con rullo e vernice nei parcheggi di via Turati, in prossimità della banca, in quello del complesso Erba 90, in via Leopardi e sul retro del condominio Le Grigne, che ha l'accesso in via Joriati e l'uscita in via Mazzini   Vengono messi in pensione i vecchi posti da due metri e 20 centimetri. Le nuove misure del posto-auto medio, va dai due metri e 40 ai due metri e 50 centimetri. «Il comune – dice l'assessore Paolo Farano - ha deciso le modalità delle riqualificazioni dopo aver sentito gli amministratori di condominio dei palazzi, quindi tenendo conto delle esigenze dei residenti. E' stata coinvolta anche la polizia locale alla quale poi naturalmente spettano i controlli. Le strisce, in certi, casi erano già molto rovinate, ma con questa riqualificazione allargheremo di almeno venti centimetri gli spazi e toglieremo quelli non più funzionali. Stiamo pensando di inserire anche parcheggi “rosa”, cioè più comodi per mamme in attesa o con bambini piccoli e posizionati nei posti meglio illuminati». Nel parcheggio di via Turati appariranno 54 posti auto, tra liberi, a pagamento e disco orario. Ne vengono soppressi due in prossimità di cordoli che nessuno riusciva più ad utilizzare. Attorno alle palazzine Erba 90 in via Leopardi la zona a disco orario (due ore) viene trasferita in prossimità delle abitazioni, su richiesta degli stessi residenti. Qualche cambiamento è previsto anche per il complesso Le Grigne (100 posti in tutto): il parcheggio interrato a pagamento diventerà libero, mentre aumenteranno i numeri di posti a pedaggio in superficie.

f.angelini

© riproduzione riservata