Mercoledì 12 Maggio 2010

Veniano vigila sui ladri
Sequestrati attrezzi da scasso

VENIANO -  La polizia locale di Veniano trova un furgone rubato pronto per caricare la refurtiva e impedisce il furto. Durante uno degli abituali servizi serali di prevenzione, gli agenti hanno notato un furgone sospetto in via del Chiesolo.
«Nei giorni scorsi ci eravamo accorti di persone sospette in giro per il paese. Stavano già decidendo dove rubare - dice l'agente Maurizio Cardarelli - L'altra sera poi abbiamo notato quel furgone, risultato rubato insieme ad un altro in un'azienda di Monza, sul quale abbiamo rinvenuto un piede di porco. Il furgone era stato lasciato lì per caricarlo della refurtiva e poi fuggire. La nostra presenza però ha scoraggiato i malintenzionati che lo hanno abbandonato. È stato poi recuperato dal carro attrezzi e restituito al proprietario. I servizi serali di prevenzione sono utili proprio come primo deterrente per i furti».
Fondamentale la collaborazione dei venianesi.
«Hanno capito i nostri appelli e l'importanza della loro collaborazione - evidenzia Cardarelli - Sempre più spesso ci contattano. Giorni fa si aggirava un tizio sospetto con la scusa di consegnare delle raccomandate. Ci hanno chiamato, siamo intervenuti e la persona non si è più vista. Collaborazione che noi offriamo, invece, alle forze dell'ordine con segnalazioni, contributi alle indagini grazie alle telecamere».

m.schiani

© riproduzione riservata