Mercoledì 09 Giugno 2010

Ruba energia da casa sfitta
Straniero arrestato a Rovello

ROVELLO PORRO - Non avendo un'abitazione sua ha deciso di occuparne una sfitta ma è finito nei guai: arrestato per violazione di domicilio e furto aggravato di energia elettrica.
Protagonista della vicenda un cittadino di nazionalità marocchina che i carabinieri di Turate hanno sorpreso in flagrante mentre si trovava all'interno di un appartamento a Rovello Porro: l'uomo, attivando il contatore, usava la luce e l'aveva trasformata nella sua dimora.
Il legittimo proprietario della casa, che si trova in via Dante, si era reso conto che qualcosa di strano era in corso in quanto aveva ricevuto una bolletta dell'energia elettrica per consumo dall'appartamento che doveva essere vuoto. Da lì, la denuncia ai militari.

g.devita

© riproduzione riservata