Domenica 27 Giugno 2010

Mountainboard
acrobazie sull'erba

“Mountainboard nei parchi”. Sabato 26 giugno al Parco della Fara, in Città Alta, casco, protezioni e una tavola con ruote per scendere pendii e sentieri divertendosi come e più che sulla neve. Per la 1ª volta proposto all'interno del ricco cartellone di “Bergamo Estate”, il mountainboard, che ha già attirato l'attenzione di tanti in occasione della Notte Bianca dello Sport, unisce la passione per la tavola a quella per la montagna. Gli amanti degli sport invernali penseranno immediatamente allo snowboard. “A questo il mountainboard s'ispira ma va oltre”, spiegano dalla giovanissima A.M.B.G, l'Associazione Mountainboard Bergamo, organizzatrice dell'evento. “Una passione per la tavola che vuole essere vissuta durante tutto l'anno” spiegano gli organizzatori e maestri della disciplina: il presidente Roberto Facchinetti, Luigi Galiani e Riccardo Tucci.

“L'Associazione italiana (MIA), esiste dal 2006, il mountainboard dagli anni ‘90. A Bergamo si stan muovendo i primi passi, l'A.M.B.G. c'è da soli tre anni e conta una ventina di soci, ma già questo sport riscuote successo. Piace ai più piccoli, (dagli 8 anni), e agli adulti, maschi e femmine”, spiega con dovizia di particolari Riccardo Tucci. A confermalo i ragazzi che già dalle prime ore del pomeriggio di sabato si lanciano nella nuova sfida della tavola su erba.

Prossimo appuntamento lunedì 28 giugno al C.R.E. del Villaggio Sposi, dove il mountainboard sarà il protagonista della giornata. La data più importante per l' l'A.M.B.G però sarà quella del 3 e 4 luglio, con il Campionato italiano e mondiale di Downhill a Bordighera (Piemonte). In bocca al lupo!

e.roncalli

© riproduzione riservata