Giovedì 01 Luglio 2010

Don Guanella è santo
Campane a festa in città

COMO Campane a festa a Como, dove il santuario ha annunciato ai comaschi la decisione ufficiale della Santa Sede: don Luigi Guanella è santo. Luigi Guanella fa ufficialmente parte della schiera dei santi  proclamati dalla Chiesa dopo un lungo e meticoloso iter, terminato con l'udienza concessa a monsignor Angelo Amato, prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi, da Papa Benedetto XVI che ha autorizzato la Congregazione a promulgare il Decreto riguardante il miracolo attribuito all'intercessione di don Luigi Guanella.
Il miracolo era avvento nel marzo 2002 a Springfield, un sobborgo della città di Philadelphia dove il giovane William Glisson, ridotto in fin di vita in seguito ad una rovinosa caduta avvenuta mentre pattinava, si è ripreso ed è guarito proprio grazie all'intercessione del beato don Guanella che era stato invocato dalla madre del ragazzo.
Tra le prime manifestazioni di gioia, all'arrivo della notizia, un lungo applauso dei ragazzi e dei giovani già radunati per il campo estivo nella casa natale di don Guanella a Fraciscio e a Como il festoso suono delle campane nel Santuario dove riposano le sue spoglie.

p.moretti

© riproduzione riservata

Tags