Venerdì 02 Luglio 2010

Vince "Canale Mussolini"
Lo Strega e di Pennacchi

Antonio Pennacchi, con il suo libro edito da Mondadori Canale Mussolini è il vincitore del Premio Strega 2010. Ha superato per pochissimi voti, 133contro 129, il libro di Silvia Avallone, Acciaio, edito da Rizzoli. Pennacchi ha convinto la giuria raccontando la storia di una famiglia contadina, sradicata alla sua terra d'origine nella bassa padana (tra Rovigo e Ferrara) e trasportata in terra laziale per popolare terre sottratte alla malaria: le paludi pontine. Uno dei maggiori risultati del fascismo che riuscì laddove avevano fallito in molti - e importanti - nel corso dei secoli precedenti.

c.colmegna

© riproduzione riservata

Tags