Mercoledì 21 Luglio 2010

Lago e Val d'Intelvi: il medico
anche per i villeggianti

SAN FEDELE In Valle d'Intelvi i pazienti del posto lo chiamano il medico dei villeggianti. In paese ogni giorno in  ambulatorio arrivano da tutti paesi vicini. Silenziosi, disciplinati in coda ad aspettare il proprio turno,  giovani e meno giovani, mamme con la carrozzina, pensionati. Non occorrono cartelli per individuare lo studio.
«Sono anni che vengo in Valle - confida una signora ormai avanti con l'età - Mi trovo benissimo come con il mio medico di fiducia».
«E' un punto di riferimento per noi vacanzieri -  ribadisce una mamma - Sono gentili, premurosi e soprattutto professionali».
Intanto la coda si allunga ma i pazienti dal medico dei villeggianti hanno la cultura dell'attesa. 
Il servizio di guardia medica turistica stagionale così come definito ufficilamente dalla Regione Lombardia, è gratuito ed è riservato appunto ai cittadini  presenti nelle località turistiche del distretto socio - sanitario del Medio Alto Lario. Garantisce prestazioni e prescrizioni previste dalla convenzione per la medicina generale, ossia visite, prescrizioni di ricette e certificazioni varie. L'organizzazione è scattata nei giorni scorsi come per tutte le estati.
A San Fedele  nel presidio Asl di via Andreetti 13 il medico riceve lunedì e venerdì dalle 9 alle 13, martedì dalle 11 alle 13,30. Nelle ore pomeridiane ancora lunedì dalle 14 alle 17, giovedì e venerdi alla stessa ora e  il mercoledì dalle 13 alle 17,30. 
A Lanzo nell'ambulatorio comunale di via Lanfranconi, 10  il martedì dalle 14,30 alle 16,30 .
A  Porlezza nel presidio Asl  di via Garibaldi 11  è presente dal lunedì al venerdi dalle 14 alle 16, mentre a Tremezzo, nell'ambulatorio comunale di via Peduzzi 6,  arriva  solo il mercoledì dalle 9 alle 11. Un giorno la settimana , il martedì dalle 8 alle 10 , anche ad Ossuccio nell'ambulatorio comunale di via Castelli.
In Alto lago a Domaso nella sede  della Croce Rossa di via Roma 2 i giorni di visita sono il lunedì dalle 8,30 alle 13 e giovedì dalle 8 alle 12 e dalle 13 alle 17. Due giorni anche a Dongo in via Falck 3, martedì e mercoledì dalle 8 alle 12. A Menaggio il servizio viene garantito  nella sede della Croce Rossa di via Camozzi 2 lunedì, martedì e mercoledì dalle 14 alle 18  e venerdì dalle 14 alle 17.
Per le urgenze  i villeggianti così come i residenti, possono fare affidamento dalle ore 20  alle ore 8 dei giorni feriali e dalle 8 del sabato o prefestivo  alle ore 8 del lunedì o del giorno successivo al festivo al servizio di continuità assistenziale, noto come guardia medica, che risponde al numero di telefono unico 840.000.661.
Per le emergenze è attivo 24 ore su 24 il Servizio Sanitario Urgenza-Emergenza del 118. Ultimo giorno di visita martedì 31 agosto.

f.angelini

© riproduzione riservata