Lunedì 09 Agosto 2010

Festa a Casazza
per San Lorenzo

È la notte delle stelle cadenti, è la notte in cui il cielo sembra più vicino, è la notte in cui il paese di Casazza attende la sua festa patronale. Lunedì 10 agosto, infatti, la comunità della Val Cavallina si riunirà ancora una volta per celebrare la festa di San Lorenzo. Un momento atteso e che vedrà proprio nelle iniziative che si svolgeranno sotto le stelle i momenti clou. Come ormai da tradizione, la festa patronale si aprirà con il «Concerto della vigilia», che si terrà sul sagrato della chiesa parrocchiale.

Domenica sul palco all'aperto salirà il Corpo musicale parrocchiale di Casazza che, diretto dal maestro Pierangelo Gabbiadini, proporrà a partire dalle 20,45 un'esibizione musicale divisa in due momenti distinti: il primo dedicato alla musica classica e il secondo a quella più moderna. Al concerto farà seguito l'esibizione delle majorettes. La manifestazione (che in caso di maltempo si svolgerà nella Sala della comunità) verrà presentato da Stefania Torri e Romolo Cambianica, dirige il maestro Pierangelo Gabbiadini. Nella serata di San Lorenzo, invece, a scendere in pista sarà l'associazione «Vivi il tuo paese» che, dopo le fatiche della Festa dello sport conclusasi domenica primo agosto, organizzerà il ballo in piazza. Il via alle danze sarà dato a partire dalle 21.

Tuttavia, essendo una festa patronale, ai momenti associativi si alternano quelli liturgici. Da segnalare a proposito la Messa di martedì delle 18, con la processione per le vie del paese, che sarà accompagnata dalle note scandite dal corpo bandistico parrocchiale. In oratorio, intanto, pesca di beneficenza e altre iniziative per le famiglie e i più piccoli.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata