Venerdì 03 Settembre 2010

Alzate, ritorna la fiera
La novità è la musica

ALZATE BRIANZA La tradizione contadina, la devozione popolare, i divertimenti. Anche quest'anno non poteva mancare l'appuntamento di settembre con la fiera secolare della Madonna di Rogoredo. Le vie attorno al santuario si animeranno con le bancarelle. In grado di attirare, come al solito, migliaia di visitatori. Novità di quest'anno, la musica. Per tutti i gusti.
L'anticipo sacro alla festa profana è questa sera, alle 19.30. Con l'offerta del cero da parte dell'amministrazione comunale. Il corteo partirà da piazza Municipio e si dirigerà verso il Santuario, con l'accompagnamento del corpo musicale «Monsignor Giuseppe Nava» di Lurago d'Erba. Da questa sera si potrà andare anche al luna park. Da domani, si aggiungeranno le bancarelle, gli stand gastronomici. Numerosi gli eventi previsti. Il sabato sera in piazza Fiume – alle 21.30 – sarà uno spettacolo di musica liscio con Rodolfo Maria Gordini e Susanna Zucchelli. Domenica, per tutta la giornata, al Santuario ci saranno i Madonnari di Bergamo. Dalle 9.30 alle 17.30, il «battesimo» del pony, con dimostrazione equestre. Dalle 15, nell'area della fiera zootecnica, un'altra dimostrazione, con l'unità cinofila della Croce Bianca di Mariano. Alle 21, in Villa Baragiola, la serata inaugurale di «Musica in Villa», a cura dell'accademia pianistica Giovani Talenti di Alzate Brianza: in cartellone, il concerto per violino e pianoforte, con Teofil Milenkovic e Urška Roškar. Lunedì, dalle 21, sempre in piazza Fiume, il «Fiera Rock Festival»: Moriaformaspire, Skiver e Violavinile. In contemporanea, l'esposizione fotografica di Carla Schorli. Martedì, stessa ora e stesso posto per lo spettacolo con i The Lunatics Band: musica dei Pink Floyd e immagini in multivisione del Fotoclub Corbetta. Mercoledì sera, gran finale – alle 23 – con lo spettacolo pirotecnico dei fuochi d'artificio. Evento collaterale, la mostra fotografica «Istanti» di Luigi Corbetta, alla Torre Civica, per tutti i giorni della fiera. Impossibile trascurare la fiera zootecnica. Domenica, il programma prevede il primo meeting dei bovini di razza piemontese, e gli stand informativi anche per i più piccoli su funghi e erbe selvatiche. Lunedì, la mostra dei suini, il concorso per bovini da ingrasso e macello, la mostra di macchine agricole e da giardino. Da domenica a mercoledì, saranno presenti anche i banchetti di Coldiretti. A disposizione, anche il bus navetta, gratuito e attivo nelle giornate di domenica, lunedì e mercoledì. Girerà per il territorio di Alzate e frazioni.

r.foglia

© riproduzione riservata