Martedì 07 Settembre 2010

La collinetta è a rischio
Chiuso il parco giochi

CIVENNA Il parco giochi del paese da alcuni giorni è chiuso causa il rischio frana e l'intervento successivo di messa in sicurezza. La collinetta sopra lo spazio verde era divenuta instabile dopo le precipitazioni di metà agosto. Per questo l'amministrazione comunale, valutato il pericolo per i piccoli fruitori del parco, ha deciso per la sua chiusura facendo partire un intervento di sbancamento.
«Fortunatamente - spiega il sindaco di Civenna Angelo Colzani -, durante una delle manifestazioni di agosto il presidente del Gruppo alpini Donato Vasapolli ci ha segnalato una situazione di pericolo dovuta alla precarietà della roccia sopra il parco. Ci siamo prima mossi per chiudere la parte di area in verticale sotto la parete, poi valutata la situazione non c'è rimasto che chiudere il parco ed intervenire con la massima urgenza. Già da alcuni giorni infatti è partito lo sbancamento».
Un intervento che ha subito mostrato la situazione di pericolo: «Appena la benna dello scavatore ha toccato la roccia è crollata una bella fetta di collina – continua Colzani -. La segnalazione è stata insomma più che opportuna, c'erano delle importanti fessurazioni di 3 o 4 centimetri nella parete di roccia, il rischio si staccasse qualcosa era ben presente».
L'intervento ha insomma evitato problemi peggiori.
Intanto i piccoli del paese dovranno trovarsi un'altra zona dove giocare.

f.angelini

© riproduzione riservata