Martedì 14 Settembre 2010

Incidente: "Colpa dello sciopero
dei distributori di benzina"

CASTELMARTE Lo sciopero dei benzinai inizialmente previsto da mercoledì a venerdì, revocato poi nel pomeriggio di martedì, ha portato anche a un incidente. In realtà il tratto dell'Arosio-Canzo in territorio di Castelmarte è soggetto sovente a scontri (recentemente, un motociclista ha perso la vita). Nel caso specifico, però, ha avuto un suo peso la colonna formatasi davanti al distributore della Tamoil. Tre auto, una Panda, una Smart e una Punto Abarth si sono scontrate con pochi danni ai conducenti, tutti residenti tra Asso e Canzo, unica ricoverata, per problemi respiratori,  una donna occupante la Smart che si è ribaltata . Sul posto la polizia locale di Asso e i vigili del fuoco.
Il tratto di strada è pericoloso e da tempo si è progettato un intervento: «Ormai dovremmo esserci – spiega il sindaco di Castelmarte Paolo Colombo -. Faremo una rotonda con i dissuasori, l'intervento dovrebbe costare circa 350mila euro. Gli automobilisti devono capire di procedere più lentamente. Ieri la colonna per lo sciopero dei benzinai ha avuto il suo peso».

f.angelini

© riproduzione riservata