Venerdì 17 Settembre 2010

Ladri in buca al golf
Via con seimila euro

LANZO D'INTELVI Ladri a segno, o meglio in buca, al Golf di Lanzo. Di notte, ignoti si sono introdotti  negli uffici al pian terreno della sede, la struttura adiacente il "green" a ridosso della strada provinciale di Pian delle Noci, che porta in Val Mara. Secondo un primo inventario e la ricostruzione effettuata dagli impiegati, l'importo complessivo tra denaro contante, le macchine fotografiche, trofei e altri oggetti rubati, ammonterebbe a poco più di sei mila euro. I ladri, dopo essere entrati all'interno della cinta  che costeggia la sede,  si sono portati  al pian terreno dell'edificio che ospita l'amministrazione. Hanno forzato la porta d'ingresso e hanno puntato dritto alla cassaforte, murata sulla parete dell'ufficio. Secondo i carabinieri, che hanno effettuato un accurato sopralluogo all'interno dei locali dove è avvenuto il furto, i ladri  dopo aver forato il pannello, sono riusciti ad aprire il blindato  mediante l'ausilio di un trapano guadagnando poi l'uscita a "lavoro" finito senza essere scoperti e seguendo lo stesso itinerario da dove erano arrivati.  I militari, dopo aver raccolto la denuncia presentata dal presidente del club, Giovanni Porta, e sentito alcuni dipendenti, hanno eseguito il prelievo di alcune impronte digitali lasciate dai ladri nella speranza di riuscire ad identificarli.

f.angelini

© riproduzione riservata