Mercoledì 22 Settembre 2010

Como, attenti alla velocità
Telelaser sulla Napoleona

COMO «I vigili in Napoleona con l'autovelox». L'annuncio di un terremoto fa più o meno lo stesso effetto. I vigili sono nella corsia in salita, sulla curva prima dell'ospedale. Due moto e una pattuglia, tre agenti, tra di loro una donna, preannunciati da un cartello posizionato all'altezza del vecchio concessionario Crysler. Un cartello bianco. Con un cappello dei vigili disegnato e la scritta «controlli elettronici». Ieri è saltato il cuore in gola a migliaia di automobilisti. L'idea di prendere la multa terrorizza tutti, pure quelli che girano come le lumache.
I multati sono stati meno di una decina. Dovranno pagare 155 euro di multa per aver oltrepassato di oltre 10 chilometri il limite dei 50. I controlli continueranno perché i vigili dicono che non vogliono far cassa, ma scoraggiare la velocità in un tratto pericoloso sì. Quindi occhio alla velocità.

a.savini

© riproduzione riservata

Tags