Mercoledì 22 Settembre 2010

Treviolo, a teatro
contro la timidezza

Saranno dedicati alla dizione e alla lettura espressiva, ma anche al teatro e alla recitazione. Sono due i corsi che il gruppo Teatro Fragile di Treviolo organizzerà a partire da ottobre per tutti coloro che, principianti o meno, abbiano intenzione di dedicare del tempo al miglioramento delle proprie capacità espressive, sia per quel che riguarda la comunicazione corporea sia per quella verbale.

Corsi diversi per diverse esigenze: quello di dizione e lettura espressiva è dedicato a quanti, come insegnanti e professionisti, hanno bisogno o di fare della propria voce uno strumento per catturare l'attenzione o di rendere più cosmopolita la propria immagine levandosi cadenze e accenti troppo marcati. Le porte sono però aperte anche a chi è in cerca di un'occasione per combattere la timidezza o è semplicemente curioso di conoscere i trucchi dei «professionisti della parola».

Il corso, che costerà 150 euro, accoglierà un massimo di 12 iscritti e si articolerà in 10 lezioni da 2 ore che spazieranno dalla vocalità alla pronuncia, dalla lettura neutra a quella di testi poetici. Diverso il discorso per quel che riguarda il teatro: 20 lezioni di 3 ore ciascuna (complessivo 180 euro) dedicate ai principianti della recitazione.

Dal sito internet www.teatrofragile.it, si può leggere che sono ben accetti tanto i «timidi in cerca di un'occasione per affrontare se stessi e gli altri», quanto gli «esibizionisti in cerca di uno sbocco alla propria esuberanza». Ovviamente sono invitati anche i semplici curiosi e quanti, pur amando il teatro, non si sono mai personalmente messi alla prova come attori e hanno intenzione di farlo avvalendosi di una guida. Per chi fosse interessato, mercoledì 22 settembre alle 20,30, al polo civico di Albegno, ci sarà un incontro di presentazione dei due progetti e sarà possibile iscriversi.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata