Mercoledì 22 Settembre 2010

In tv l'ultimo saluto
a Sandra Mondaini

(ma. ca.) Ci sarà anche la tv a dare l'ultimo saluto a Sandra Mondaini: i funerali dell'attrice, infatti, domani alle 11 nella chiesa di Dio Padre a Milano 2 (la stessa che il 17 aprile scorso ospitò le esequie di Raimondo Vianello), saranno seguiti in diretta da Canale 5. Un omaggio di Mediaset a una delle sue artiste più amate che, per quasi cinquant'anni, proprio grazie alla tv, è entrata con ironia ed eleganza nelle case degli italiani. Nel giorno dell'addio, anche le polemiche sollevate a poche ore dalla scomparsa di Sandra sembrano leggermente smorzarsi. Ieri, Virginia Vianello, la nipote di Raimondo che martedì aveva accusato la famiglia filippina che da anni viveva con la coppia di aver impedito negli ultimi tempi ai parenti di parlare con la Mondaini, ha voluto precisare le sue affermazioni. "È stato uno sfogo che non ha nulla a che vedere con questioni ereditarie" ha sottolineato. "Per favore, rispettate il nostro dolore, adesso non ci sentiamo di dire nulla" ha replicato a sua volta ai giornalisti la famiglia adottiva dei Vianello. Al funerale, ci saranno i parenti, gli amici del mondo dello spettacolo e tante persone comuni, commosse per la scomparsa della Mondaini. Proprio la gente, oggi, ha voluto omaggiarla, deponendo un mazzo di fiori, con un biglietto, all'ingresso della casa milanese dei Vianello e visitando la camera ardente, allestita negli studi di Cologno Monzese. Quest'ultima è stata aperta con qualche minuto di anticipo proprio per consentire alla folla di entrare.

c.colmegna

© riproduzione riservata

Tags