Lunedì 01 Novembre 2010

Minaccia e sequestra la ex e i figli
Arrestato per stalking a Valsolda

VALSOLDA - Dopo l'ennesimo litigio con la sua ex convivente, ha chiuso a chiave la donna e i loro due figli in casa. Questo ennesimo episodio è costato l'arresto per le accuse di stalking e sequestro di persona a un uomo di 32 anni, bloccato dai carabinieri di Porlezza nelle vicinanze dell'abitazione di Valsolda.
Da quella casa l'uomo si era allontanato dal mese di agosto, mettendo fine a una convivenza di cinque anni che aveva portato oltre cha alla nascita di due bimbi anche gravi problemi nella coppia: litigi verbali e anche aggressioni fisiche.
Sabato pomeriggio l'uomo si è presentato per vedere i figli ma l'incontro è presto degenerato in aggressione. L'ex convivente si è poi allontanato dopo aver chiuso a chiave la famiglia in casa (la donna e i piccoli erano impossibilitati a uscire dalle finestre). Un'amica di quest'ultima, che aveva un appuntamento con lei per andare a una festa di Halloween, non vedendola arrivare si è preoccupata.
I militari hanno trovato l'uomo in paese e, dopo aver ricostruito i fatti, lo hanno arrestato: nelle prossime ore verrà sentito in carcere dal gip per l'interrogatorio di convalida.

g.devita

© riproduzione riservata