Venerdì 03 Dicembre 2010

Neve a Cantù, fioccano le multe
Vigili, sanzionati 28 automobilisti

CANTU' Basta un'auto girata di traverso su una sola salita – come via Manzoni o via per Alzate – e la circolazione di mezza città va in tilt. La polizia locale non ha avuto nessuna pietà per gli automobilisti sorpresi fuori norma con la neve. Circa trenta, in tutto le multe elevate a chi non aveva gomme da neve o, in sostituzione, le apposite catene a bordo. «Capisco che si debbano montare al momento e solo in caso di necessità, ma non averle nemmeno nel baule non è tollerabile – dice l'assessore alla sicurezza Andrea Lapenna – mercoledì, grazie ai controlli della polizia locale, sono state trovate 28 auto non in regola, nel centro abitato: per i conducenti, multa da 38 euro. Inoltre, sono stati multati due camion, sulla strada tra la frazione di Fecchio e Alzate: per loro, 78 euro. Quello è un punto tutto saliscendi, dove in troppi si avventurano». Gli agenti hanno riscontrato altre irregolarità. «Un automobilista – racconta Lapenna – non aveva più rinnovato l'assicurazione dal 2009: l'auto non potrà circolare. Altre due auto, non erano in regola con la revisione. Altri due automobilisti, sono stati multati per l'uso del telefonino alla guida. I vigili sono stati in giro fin dopo mezzanotte, c'erano una quindicina di agenti divisi in quattro o cinque pattuglie».
Lapenna lancia anche un invito a chi dovrebbe spalare i marciapiedi. «I ragazzi della cooperativa In Cammino hanno fatto un ottimo lavoro, e l'ufficio tecnico è riuscito a essere puntuale nella pulizia delle strade – evidenzia l'assessore – ma se tutti facessero la propria parte, anche i marciapiedi sarebbero completamente puliti».

r.foglia

© riproduzione riservata