Domenica 05 Dicembre 2010

Allarme slavina
Paura sul Palanzone

FAGGETO LARIO - Domenica mattina, qualche minuto dopo le 8,30, la macchina del soccorso si è avviata per un allarme scattato dopo una slavina sul Palanzone. L'arrivo al rifugio Riella di un cane da solo ha fatto temere che il suo padrone fosse stato travolto dalla valanga e, sul posto, sono state organizzate le ricerche che, via aerea, hanno coinvolto l'elicottero del 118 mentre da terra si sono organizzate le prime squadre del soccorso alpino, dei vigili del fuco e dei carabinieri della casera di Pognana Lario.
In tarda mattinata il sospiro di sollievo quando le ricerche sono state sospese in quanto il mistero è stato svelato nel momento in cui è stato ritrovato il proprietario del cane. Sostanzialmente l'animale era fuggito dalla sua abitazione in zona e, quindi, non c'era nessun escursionista che aveva rischiato di essere travolto. I mezzi di soccorso sono quindi rientrati.

f.angelini

© riproduzione riservata