Martedì 07 Dicembre 2010

Alcol e droga: nel weekend
ritirate trentanove patenti

VENIANO Proseguono i controlli anti strage nei week end della nostra provincia e anche questa volta è impressionante il numero di patenti ritiriate dalle forze dell'ordine: 39 per guida in stato d'ebbrezza o sotto l'effetto di stupefacenti.
Gli ultimi due servizi coordinati sono stati organizzati il primo sulla provinciale a Veniano dalla polizia stradale (con una postazione sanitaria mobile) e dalla polizia locale di Veniano e il secondo a Como dalla polizia locale e dalla guardia di finanza con l'ausilio di una postazione del dipartimento dipendenze dell'Asl di Como. Ben 5 dei 39 che hanno visto il loro permesso di guida ritirato hanno fatto registrare valori di alcol superiori a 1,5 grammi di alcol per litro di sangue, il che fa scattare la confisca dell'automobile di proprietà: il mezzo, nell'arco dei prossimi 6/8 mesi, verrà battuto all'asta.
Questi controlli, organizzati dal Comitato permanente per la sicurezza stradale della Prefettura di Como, vengono effettuati con l'utilizzo anche delle postazioni sanitarie che permettono la verifica non solo della guida sotto l'effetto di alcol ma anche di sostanze stupefacenti: fra Veniano e Como sono stati quattro gli automobilisti che hanno perso la patente perché sorpresi al volante dopo aver fatto uso di droghe.
In totale sono stati 726 i veicoli controllati e, oltre alle 39 patenti ritirate, sono state accertate altre 52 infrazioni al codice della strada.

f.angelini

© riproduzione riservata