Mercoledì 22 Dicembre 2010

Commesse e camerieri,
560 posti sotto l'albero

 Il Natale regala ai comaschi 560 posti di lavoro "a tempo". Su tratta di contratti brevi, per alcune ore, per una settimana o un week end, che rappresentano un'occasione di guadagno per studenti, laureandi o anche per le mamme che decidono di mettersi in gioco per poche settimane. Secondo un'elaborazione della Camera di Commercio di Milano, sono 1.620 le assunzioni stagionali in provincia di Como, il 35% di queste, concentrate appunto nel periodo delle vacanze natalizie.
Il terziario, ristoranti e i servizi turistici , è quello che assorbe il 45% delle richieste (729 persone il dato complessivo), un valore che si assesta al 45% delle richieste complessive. Un settore, quello del turismo, molto particolare in quanto i contratti maggiormente messi in campo sono quelli a chiamata o dei cosiddetti extra. Il 35% delle opportunità, pari a 567 unità si concentra invece sui negozi e il 15% (243 posti) riguarda i trasporti. A chiudere la lista degli sbocchi professionali natalizi quelli legati alle consegne di articoli da regalo, con un 5% (81 posti di lavoro).

e.conca

© riproduzione riservata